Water Hack, promossa da Eni

Water Hack

Challenge promossa da Eni

L’acqua è l’elemento fondamentale per la sopravvivenza sulla Terra, fonte di vita e alla base di ogni attività umana. Tuttavia, il 97% dell’acqua del pianeta è salata, soltanto il 3% è acqua dolce e di quest’ultima percentuale solo 1/3 può essere utilizzato dall’uomo. A causa dei sempre più elevati standard di vita e delle intense attività industriali e agricole, il fabbisogno d’acqua è in continuo aumento in tutti i settori, mentre la quantità di acqua effettivamente disponibile è ormai in costante diminuzione, anche come effetto diretto dei cambiamenti climatici. Obiettivo della challenge “Water Hack“ è quello di sviluppare soluzioni innovative e digitali anche valutandone la fattibilità in termini economici, volte a massimizzare le opzioni di riutilizzo efficiente delle acque trattate da Syndial, promuovendo comportamenti virtuosi – anche in ottica di gamification – degli attori sociali e industriali che compongono la catena del valore della risorsa Acqua.

Approfondisci la sfida sul sito The Big Hack – Hacknight@Museum