Sistemi sostenibili di trattamento acque di falda contaminate. Lanciata da Mares srl

Azienda

Con un’esperienza ultra ventennale nell’ambito della costruzione e manutenzione di stazioni di servizio carburanti, Mares si è poi specializzata in ambito di bonifiche ambientali servizi di ingegneria connessi all’industria petrolifera.

Sfida Open Innovation  

Mares, impegnata nella gestione dei siti contaminati da idrocarburi, è alla ricerca di proposte innovative e alternative, che permettano di gestire le acque di falda emunte dalle barriere idrauliche in maniera sostenibile, ossia che consentano, a costi sostenibili, di abbattere la contaminazione nelle acque alle portate di esercizio fino ai limiti di concentrazione ammessi per il corpo ricettore (suolo, acque superficiali o pubblica fognatura) e che nel contempo non comportino conseguenze negative per l’ambiente (consumo di materie prime, produzione di rifiuti, ecc

Contributo atteso

Il contributo che ci si attende dal proponente è la progettazione di un sistema di trattamento, possibilmente a base biologica, che consenta di gestire portate dell’ordine di 100-150 l/min con carichi di contaminante dell’ordine minimo delle migliaia di microgrammi/litro, associata ad una analisi di sostenibilità. In presenza di proposte convincenti Mares metterà a disposizione un sito per l’esecuzione di un test pilota.