Hackera il rifiuto, promossa da Almaviva

Hackera il rifiuto

Challenge promossa da Almaviva

Può la frase “Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma” diventare un imperativo da perseguire virtuosamente nella nostra società? E’possibile governare tale dinamica piuttosto che subirla?

E qui è la sfida: può il digitale essere volano per la diffusione di questo nuovo paradigma? E’ possibile utilizzare le nuove tecnologie – IoT, Blockchain, Machine Learning, Artificial Intelligence, etc. – per stimolare l’innovazione industriale e sensibilizzare maggiormente le comunità nell’ambito della gestione sostenibile dei rifiuti?
La challenge ha questo obiettivo, perseguibile ad esempio, attraverso l’ideazione di sistemi premianti per cittadini che riciclano in maniera virtuosa (gaming), creazione di reti e social network di cittadini finalizzate alla creazione di community collaborative etc. Contestualmente, la soluzione potrebbe garantire un vantaggio per le pubbliche amministrazioni, grazie al monitoraggio dei dati, relativi alla gestione dei rifiuti, che potrebbero emergere dalle vostre soluzioni.

Approfondisci la sfida sul sito The Big Hack – Hacknight@Museum