La roadmap dell’innovazione e della ricerca nelle Life Sciences: il contributo del sistema-Campania

Il 28 settembre dalle 15.00 alle 17.30 a Salerno presso la Fondazione Ebris, si terrà il primo appuntamento del Technology Forum Campania con focus sulle Life Sciences.

Le Scienze della Vita rappresentano un settore in forte sviluppo e con grande capacità di produrre innovazione e sviluppo industriale. La Regione Campania si è sempre dimostrata attenta al sostegno di questo settore, traguardando importanti risultati, ad esempio, nei progetti di lotta alle patologie oncologiche. Anche la nuova Strategia di Ricerca e Specializzazione Intelligente (RIS3) 2021-2027 campana attribuisce un ruolo di frontiera alle Scienze della Vita, promuovendo lo sviluppo del settore farmaceutico, biotecnologico e medico, attraverso l’avvicinamento a nuove frontiere delle Life Sciences come l’E-Health, la bioinformatica e i big data, e investendo su nuovi approcci diagnostici, terapeutici e preventivi.

L’incontro sarà dedicato alle nuove frontiere della ricerca nelle Scienze della Vita, identificando le opportunità di sviluppo per l’ecosistema campano.
Saranno, inoltre, presentati:
-> l’acceleratore VITA realizzato da CDP Venture Capital Sgr insieme a Healthware Group e Accelerace per startup che sviluppano nuove soluzioni o servizi per la Salute, basati su applicativi tecnologici e digitali;
->il Campus Novartis per le Life Science di Torre Annunziata, hub dell’innovazione che sostiene le realtà più innovative del settore.
A stimolare la discussione, un panel composto da: Roberto Ascione (CEO & Founder, Healthware Group); Carlotta Cattaneo (Head of Business Innovation & AI, Humanitas Research Hospital); Giulio Corrivetti (Vicepresidente, Fondazione Ebris); Antonello Cutolo (Professore ordinario, Università degli Studi di Napoli Federico II), Sabino di Matteo (Site Director & CEO Campus Torre Annunziata, Novartis), Alessio Fasano (Presidente, Fondazione EBRIS); Valeria Fascione (Assessore alla Ricerca, Innovazione e Startup, Regione Campania); Paolo Netti (Center Director, Center for Advanced Biomaterials for Healthcare, IIT); Matteo Repetto (Medical Oncology Resident, Division of New Drugs and Early Drug Development, Istituto Europeo di Oncologia); Giovanni Rizzo (Partner, Indaco Ventures Partners); Fabio Terragni (Membro del Comitato di Gestione, Fondazione Human Technopole).
La moderazione sarà affidata a Corrado Panzeri (Partner e Responsabile InnoTech Hub, The European House – Ambrosetti).
 
Per le iscrizioni cliccare sul seguente https://innotechhub.ambrosetti.eu/it/incontri/view/11299
Per qualsiasi informazione rivolgersi a hub.innotech@ambrosetti.eu

The Big Hack: aperte le iscrizioni alla maratona di programmazione

Dal 24 al 27 giugno torna The Big Hack, la maratona di programmazione in cui innovatori, sviluppatori, ingegneri, studenti, creativi e appassionati di tecnologia si uniscono per sviluppare progetti e soluzioni innovative in risposta alle sfide lanciate dai promotori.

Obiettivo dell’evento è favorire la diffusione delle competenze digitali e avvicinare i giovani allo studio delle materie scientifiche (STEM) attraverso un processo creativo di condivisione e fusione.

Giunta alla sua sesta edizione, la versione 2022 di The Big Hack avrà un nuovo format, grazie a una piattaforma digitale che dà a tutti i partecipanti la possibilità di partecipare online, con link durante le diverse fasi dell’iniziativa dalle diverse località coinvolte.

L’iniziativa è promossa dalla Regione Campania ed è organizzata da Maker Faire Rome – The European Edition e Sviluppo Campania, in collaborazione con la Apple Developer Academy dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Tanti sono i premi in palio forniti dai promotori delle varie sfide destinate a squadre che si sfideranno per trovare le migliori soluzioni alle sfide proposte nei quattro giorni.

SCOPRI LE CHALLENGE

La partecipazione è gratuita e le iscrizioni sono APERTE!

CAMPANIA DIGITAL SUMMIT a Napoli il 20 giugno ore 9.30

CAMPANIA DIGITAL SUMMIT – TERZA EDIZIONE 
20 giugno ore 9.30
CITTA’ DELLA SCIENZA – NAPOLI
 
Per partecipare è necessario registrarsi al link https://www.theinnovationgroup.it/events/campania-digital-summit-3/
Il prossimo 20 giugno la Campania sarà protagonista della nuova tappa del “Progetto Digital Regional Summit” nel corso del quale The Innovation Group realizza un viaggio di ricerca dell’ “anima dell’innovazione” dei diversi ecosistemi territoriali.
 
Campania Digital Summit è promosso da The Innovation Group e Regione Campania, in collaborazione con Fondazione Idis – Città della Scienza e vedrà la partecipazione di 59
prestigiosi relatori, rappresentanti delle Istituzioni, dell’Università, dell’Impresa e della Ricerca, e sarà articolato in una intera giornata di lavori con 5 Sessioni dedicate:
  • Innovazione digitale
  • Digitalizzazione del Sistema Sanitario
  • Ecosistema digitale del Turismo e della Cultura
  • Trasporti, PNRR, Progettualità integrata, Infrastrutture strategiche
  • Connettività, Cloud, Sicurezza informatica e Tutela dei dati
Il Summit si propone di delineare le principali iniziative in corso in Campania per favorire lo sviluppo delle infrastrutture digitali e la crescita del sistema produttivo e per il miglioramento della qualità dei servizi ai cittadini, attraverso l’innovazione tecnologica e organizzativa.
I lavori inizieranno alle ore 9.30 con la Sessione plenaria intitolata: “Ecosistema dell’innovazione digitale in Campania: scenari e prospettive” con l’intervento di apertura di Valeria Fascione, Assessore alla Ricerca, Innovazione e Startup della Regione Campania e le conclusioni del Presidente della Regione Campania, On. Vincenzo De Luca.
A seguire le tre Sessioni parallele in programma dalle ore 11.30 alle ore 13.30.
  • Digitalizzazione del Sistema Sanitario in Campania” sarà aperta dall’Assessore al Bilancio e al Finanziamento del Servizio Sanitario Regionale, Ettore Cinque e gli interventi, tra gli altri, di Massimo Bisogno, Direttore Ufficio Speciale per la Crescita e la Transizione Digitale, Regione Campania.
  • Ecosistema digitale del Turismo e della Cultura: impatti e prodotti”, prevedrà l’intervento di apertura di Felice Casucci, Assessore al Turismo e alla Semplificazione Amministrativa della Regione Campania e l’intervento tra gli altri di Rosanna Romano, Direttore Generale per le politiche culturali e il turismo
  • Il potenziamento dei Trasporti in Campania: PNRR, progettualità integrata, infrastrutture strategiche” vedrà l’intervento di apertura a cura del Presidente della Commissione Urbanistica, Lavori Pubblici e Trasporti del Consiglio Regionale della Campania, Luca Cascone.
Infine, dalle ore 14.45 si terrà la Sessione plenaria conclusiva del Summit “Connettività, cloud, sicurezza informatica e tutela dei dati: focus e soluzioni” con l’intervento di apertura di Mario
Casillo, Consigliere del Presidente in materia di Digitalizzazione e ICT, Consiglio Regionale della Campania e le relazioni, tra gli altri, di Vito Merola, Direttore Generale per l’Università, la Ricerca e l’Innovazione della Regione Campania.
La conclusione dei lavori – prevista per le ore 17.00 – sarà affidata ad Antonio Marchiello, Assessore Attività Produttive, Lavoro, Demanio e Patrimonio della Regione Campania.
 

BIOECONOMY VENTURES Explore & Expand Workshop 27 giugno

Il progetto Bioeconomy Ventures mira ad aumentare le sinergie tra investitori (aziende e fondi di investimento) e innovatori (Start-up, Scale-up, Spinn-off e PMI) operanti nel settore della bioeconomia, con l’obiettivo di facilitare gli investimenti in diverse regioni europee.

Lo scopo del Workshop Explore & Expand è creare un sistema di rete tra innovatori locali e investitori nel settore della bioeconomia.

Si parlerà di come aumentare gli investimenti nella bioeconomia europea, collegando start-up e spin-off con gli investitori e presentando le opportunità di finanziamento;

L’attività principale del Workshop Explore & Expand è la presentazione della prima piattaforma europea di matchmaking per i settori della bioeconomia con tutti i servizi a disposizione di investitori e innovatori.

L’evento è coorganizzato e patrocinato dalla Regione Campania , rappresentata dalla Dott.ssa Valeria Fascione, Assessore alla Ricerca, Innovazione e Startup.

La partecipazione è gratuita, previa registrazione al form ed è aperta a tutto il pubblico e gli stakeholders in modalità ibrida.

Il pubblico registrato che partecipa online riceverà il link per partecipare all’evento all’indirizzo email utilizzato durante le fasi di registrazione.

L’evento si terrà in lingua italiana.

Scarica l’agenda completa

Informazione e formazione per la transizione digitale: 3 webinar da Agid e Formez

Al via i webinar organizzati da AgID e Formez PA nell’ambito del progetto “Informazione e formazione per la transizione digitale Italia Login – la casa del cittadino”.

Gli incontri offriranno una panoramica sulle attività legate al Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione 2021-2023, con un focus anche sul Report di Spesa ICT.
La presentazione degli approfondimenti tecnici consentirà di fornire elementi importanti per la definizione degli interventi sul piano strategico ed operativo per la trasformazione digitale, sia ai Responsabili per la Transizione Digitale che a tutti coloro che lavorano quotidianamente nelle amministrazioni.

Il calendario degli incontri

28 gennaio 2022: Il Piano Triennale per l’Informatica 2021-2023 – Novità, caratteristiche e prospettive dalle ore 10.00 alle 11.30

4 febbraio 2022: Il Format del Piano Triennale – Risultati della sperimentazione e linee guida per l’utilizzo dalle ore 10.00 alle 11.30

11 febbraio 2022: La spesa ICT della PA: la rilevazione condotta nel 2021 – Analisi e trend evolutivi dalle ore 10.00 alle 11.30

Per informazioni e registrazione cliccare qui

 

11 webinar per guidare PA e imprese negli strumenti di eprocurement

Consip ha pubblicato il calendario di gennaio con 11 nuovi seminari online per accompagnare pubbliche amministrazioni e imprese nell’utilizzo degli strumenti di acquisto e negoziazione.

CALENDARIO EVENTI

IMPRESE Mepa L’Abilitazione ai bandi del Mepa 10 gen 09:00
PA Sda Creazione di un Appalto specifico – SDA Servizi di pulizia ed Igiene Ambientale 10 gen 10:00
PA Mepa La Trattativa diretta 11 gen 09:00
IMPRESE – I primi passi sul Portale Acquisti in rete per le Imprese 11 gen 10:30
PA Convenzione / Mepa L’ordine diretto in Convenzione e sul Mercato Elettronico 12 gen 10:30
IMPRESE Mepa La risposta alla RDO ed alla Trattativa diretta 13 gen 09:00
PA Mepa La RDO del Mercato Elettronico 13 gen 10:00
PA Sda Creazione di un Appalto specifico – SDA Farmaci 17 gen 10:30
PA Mepa RDO e Trattativa Diretta: la “Scheda di RdO per fornitura a corpo” dei bandi Lavori, Servizi e Beni 18 gen 09:00
PA – I primi passi sul Portale Acquisti in rete per le PA 19 gen 10:30
PA Sda Creazione di un Appalto specifico – SDA Ristorazione 28 gen 10:00

Per partecipare https://www.acquistinretepa.it

Campagna straordinaria di comunicazione per il “Made in Italy”: il 19 giugno parte la consultazione di mercato

Il Ministero degli Esteri e della cooperazione internazionale ha affidato a ICE — Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane — la realizzazione di una campagna straordinaria di comunicazione per il “Made in Italy” volta a sostenere le esportazioni italiane e l’internazionalizzazione del sistema economico nel settore agroalimentare e negli altri settori colpiti dall’emergenza Covid-19.

Il valore complessivo degli acquisti relativi al programma è di 50 milioni di euro.

La consultazione di mercato prevede un primo incontro pubblico che si terrà il 19 giugno 2020. L’incontro si svolgerà tramite una piattaforma digitale, secondo le modalità tecniche in corso di pubblicazione su appaltiinnovativi.gov.it

La partecipazione è aperta a tutti gli operatori: imprese, università, centri di ricerca, enti del terzo settore, persone fisiche, previa trasmissione del modulo di iscrizione alla consultazione di mercato.

La campagna di comunicazione si pone i seguenti obiettivi:

  • rilanciare l’immagine dell’Italia con una vera e propria campagna di nation branding in grado di attrarre risorse, anche umane, ed investimenti;
  • sostenere le esportazioni italiane, attraverso il rilancio dei settori economici più colpiti dall’emergenza Covid-19 e ridare, al contempo, slancio al settore turistico;
  • ampliare e diversificare i mercati esteri di riferimento per le PMI italiane, in aggiunta ad un’azione di consolidamento della presenza del nostro export in quelli più tradizionali.

I primi destinatari della campagna di comunicazione saranno opinion leader, imprenditori, pubblico giovanile, consumatori ad alto potenziale, da differenziare Paese per Paese.

Città intelligenti, smart mobility & logistics: parte la consultazione di mercato

Città intelligenti, smart mobility & logistics
Prima giornata di consultazione di mercato online
15 giugno 2020 Ore 10:00

Apre la consultazione di mercato “Città intelligenti, smart mobility & logistics” organizzata nell’ambito del Programma Smarter Italy per presentare i fabbisogni di innovazione in materia di gestione dei trasporti e logistica, per una rapida ripresa dall’emergenza Covid-19 in un dialogo aperto che coinvolgerà grandi e piccole imprese, Startup, mondo della ricerca e dell’università, associazionismo e chiunque sia interessato a fornire un proprio contributo su

Il percorso di confronto tra la committenza e gli operatori, che inizierà il 15 giugno con un evento pubblico in modalità telematica, vedrà successivi momenti di approfondimento, calendarizzati ad opera della stazione appaltante, alternati a quelli richiesti dagli operatori, che potranno comunque fornire il loro contributo inviando quanto ritenuto opportuno alla casella di posta elettronica appaltinnovativi@agid.gov.it

Obiettivo è acquisire elementi utili per la preparazione della gara d’appalto di innovazione, con una dotazione finanziaria di 20 milioni di euro, che sarà indetta nei prossimi mesi e pubblicata su Appaltinnovativi.gov, il portale nazionale degli appalti innovativi.

Per partecipare alla consultazione è necessario registrarsi qui.

Open NoiPA la Call4Innovation scade il 21 giugno

La Direzione dei Sistemi Informativi e dell’Innovazione (DSII) – del Dipartimento dell’Amministrazione Generale, del Personale e dei Servizi del Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) lancia OpenNoiPACall4Innovation

Un’occasione per collaborare con #NoiPA e avere la possibilità di proporre la tua soluzione tecnologica per valorizzare un sistema che gestisce oltre 2.000.000 dipendenti di 90 Pubbliche Amministrazioni.

E’ possibile proporre una soluzione tecnologica e innovativa in ambito HR, Amministrativo e Data Management per innovare i servizi del catalogo di NoiPA e i processi sottostanti e proporre strumenti e servizi che valorizzino il patrimonio informativo di NoiPA.

Per scoprire tutti i verticali per soluzioni tecnologiche di frontiera e candidare la propria startup o pmi innovativa entro il 21 giugno click sul link bit.ly/f6sopenNoiPAcall4innovation